AVVISO INCREMENTO RACCOLTA DIFFERENZIATA

Gentile famiglia,

l’Amministrazione Comunale di Sant’Agata di Esaro e la Ditta Sorace Santo già da tempo hanno messo in atto nell’intero territorio comunale il nuovo sistema “porta a porta” di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani

         Tale sistema, segno di civiltà, attenzione e rispetto per l’ambiente in cui viviamo, necessita di un costante  impegno di tutti i cittadini  nell’attuare le giuste modalità di raccolta differenziata prestando massima attenzione nel separare i rifiuti e ricordando che nell’indifferenziato si deposita tutto ciò che non si differenzia, così da ridurre il quantitativo della frazione residua.

         Il non ottimale livello di percentuale di raccolta differenziata, ad oggi, raggiunto da questo Comune impone alla scrivente di richiamare l’attenzione dell’intera cittadinanza al rispetto assoluto delle indicazioni e delle regole di conferimento, in tal senso sarà a breve emanato nuovo calendario e nuova tabella di raccolta.

Solo confidando nel buon senso di tutti, nei prossimi mesi potremmo raggiungere un incremento consistente di raccolta differenziata che consentirà di evitare l'aumento dei costi di valorizzazione per l’Ente comunale che inevitabilmente si ripercuotono sulla collettività tutta.

A tal proposito, si informa la cittadinanza tutta che saranno messi in atto dei controlli da parte dell’Ente, tramite il personale preposto.

Detti controlli saranno finalizzati a contestare alle singole utenze la eventuale non conformità nella raccolta .

Migliorare la raccolta differenziata è, per il nostro Comune, un obiettivo fondamentale che consentirà alla comunità di ottenere vantaggi sia in termini ambientali che di equità sociale

Nella persuasione di ottenere il riscontro richiesto, si ringrazia per la collaborazione.

Sant’Agata di Esaro, 9 giugno 2020

                                                                             Il Commissario Straordinario

                                                                            F.to Dott.ssa Antonella Vecchio    

10/06/2020